Ufficio stage e tirocini

Nuovo Stage

 

È possibile trovare da soli un'azienda o un ente non ancora convenzionati e far stipulare la convenzione di tirocinio.
N.B. In questo caso bisogna tener presente che l'attività che si dovrà svolgere presso l'azienda/ente deve essere coerente con il proprio corso di laurea.
  • Cerca tra i professori della facoltà (esclusi lettori) il tutor che visionerà il tuo progetto formativo apportando eventuali modifiche
  • Compila il tuo progetto formativo online (allegato), stampalo (fronte e retro) e consegnalo al nostro ufficio nei giorni di ricevimento. Si ricorda che per l'attività di tirocinio sono previste 25 ore per CFU (art. 9 del Regolamento Didattico di Ateneo)
  • Durante lo stage ricordati di compilare giornalmente a mano il Diario presenze.
Durante lo stage lo studente dovrà compilare giornalmente a mano il diario delle attività di stage (allegato).
A fine di ogni settimana di presenza in azienda, il tutor aziendale dovrà apporre la sua firma e il timbro della struttura ospitante nella pagina in cui è stata registrata l'attività giornaliera dello stagista.
Alla fine dello stage il diario dovrà essere consegnato all'Ufficio stage insieme alla restante documentazione.
  • Completato lo stage redigi la Relazione finale (allegata) e fatti rilasciare dall'azienda la documentazione necessaria
Una volta completato lo stage lo studente dovrà redigere la relazione finale (allegata) al pc che sarà controllata e firmata dal tutor didattico e consegnarla entro venti giorni all'ufficio stage insieme al registro presenze (allegato), alle due copie della dichiarazione delle competenze acquisite (allegata) e alla scheda di valutazione dell'azienda (allegata), su carta intestata dell'azienda, firmata e timbrata dal tutor aziendale.
 
Validare un'attività già svolta

Vengono considerate attività di stage:
· Il Servizio civile
· Attività lavorative attinenti ai contenuti formativi del corso di studi.
Si fa presente che qualunque tipo di attività didattica in classe non è considerata stage formativo.
Le strutture presso le quali viene svolta l'attività di stage debbono svolgere una documentata e significativa attività nei settori di riferimento (il Consiglio di Struttura si riserva di giudicare caso per caso la congruità della scelta). 

La durata minima dell'attività di stage è di 300 ore (nel caso di attività svolta presso strutture estere, il Consiglio di Struttura si riserva di giudicare caso per caso la congruità della durata).  

Le attività per le quali si richiede il riconoscimento crediti devono essere debitamente supportate da documentazione rilasciata dalla struttura ospitante.

Per la convalida di questa tipologia di attività lavorativa è richiesta la seguente documentazione:
1) Richiesta di riconoscimento crediti per esperienze lavorative pregresse;
2) Relazione finale dettagliata a cura dello studente
3) Dichiarazione della struttura ospitante, che dovrà contenere al suo interno:
- I dati dello studente
- La tipologia di attività svolta
- Il periodo nel quale è stata svolta l'attività
- Il monte ore totale dell'attività svolta
 
Tale dichiarazione dovrà essere redatta su carta intestata dell'azienda ospitante e dovrà essere non inferiore ad una pagina.
La convalida della documentazione presentata sarà approvata dal Consiglio di Struttura.
Questi studenti non si dovranno registrare all'interno del sito, potranno però accederne per effettuare il controllo della convalida crediti, inserendo il numero di matricola ed il codice fiscale.
All'interno di quest'area sarà segnalata l'approvazione o meno dell'attività lavorativa.