Conoscenze e competenze necessarie per il superamento dell'esame di Legislazione europea dell’immigrazione

In riferimento alle determinazioni votate all’unanimità al punto 2 della seduta del Consiglio di Dipartimento del 6 maggio 2020, e relative alle misure per il contenimento del numero degli studenti fuori corso, si indicano qui di seguito le conoscenze e competenze necessarie per il raggiungimento della sufficienza all’esame di Diritto dell’Unione europea, conformemente a quanto già indicato nel programma del corso.
 
Conoscenza dei fondamenti del Diritto internazionale e del Diritto dell’Unione europea.
Conoscenza dello statuto dello straniero nell’ordinamento internazionale.
Conoscenza dei principi di base dello spazio di libertà, sicurezza e giustizia dell'Unione europea: circolazione delle persone e gestione delle frontiere esterne.
Conoscenza delle forme protezione internazionale degli stranieri.
Conoscenza del Sistema europeo comune di asilo.
Conoscenza del sistema europeo dei visti di ingresso e delle politiche europee in materia di immigrazione e contrasto all’immigrazione irregolare.
Conoscenza della principale giurisprudenza delle Corti europee nella definizione dello statuto giuridico dello straniero.


Data di pubblicazione: 16/06/2020

Vai alla scheda del prof. Giuseppina Petralia